LA GOTITA ONLUS è stata fondata da un gruppo di amici che hanno scelto di dedicare parte del loro tempo libero, delle loro energie e delle loro competenze a bambini e adolescenti meno fortunati. Questo gruppo nel corso degli anni è evoluto: nuovi amici si sono aggiunti, alcuni hanno lasciato per dedicarsi ad altro. Quello che non è cambiato è lo spirito iniziale: amicizia, dedizione, voglia di condividere.

repliche rolex

Ogni piccolo successo è per noi una grandissima fonte di gioia, che cerchiamo di condividere con chi ci è vicino e con chi ci aiuta. Siamo una piccola onlus e tale vogliamo restare,replica watches uk ma abbiamo un grande obiettivo: rendere la vita più bella, più divertente e più ricca di possibilità ai bambini che vivono in condizioni di sofferenza, di qualunque tipo.

Come lo facciamo?

Raccogliamo fondi che destiniamo al finanziamento di progetti svolti in Italia e in altre parti del mondo, in collaborazione con associazioni o persone con cui abbiamo instaurato legami stabili che si sono sempre tradotte in grandi legami di affetto e amicizia. Questo ci permette di controllare direttamente l’utilizzo dei fondi destinati a ogni singolo progetto, grande o piccolo che sia.

replica orologi

LA STORIA

L’associazione prende il nome da una comunità di accoglienza (in spagnolo, hogar) di bambini orfani, abbandonati o maltrattati che ha sede a Oruro in Bolivia. L’hogar, il cui nome è Gota de Leche (in spagnolo, goccia di latte), è da tutti conosciuto in città come La Gotita.
La nostra avventura è nata lì, alla Gota de Leche, dove uno di noi ha trascorso un periodo come volontario nel 2008. Profondamente colpito dall’umanità, dal coraggio e dall’impegno che le persone che si occupano dei bambini mettono ogni giorno nel loro lavoro, ha deciso di coinvolgere un gruppo di amici.

Leggi di più

L’associazione prende il nome da una comunità di accoglienza (in spagnolo, hogar) di bambini orfani, abbandonati o maltrattati che ha sede a Oruro in Bolivia. L’hogar, il cui nome è Gota de Leche (in spagnolo, goccia di latte), è da tutti conosciuto in città come La Gotita.
La nostra avventura è nata lì, alla Gota de Leche, dove uno di noi ha trascorso un periodo come volontario nel 2008. Profondamente colpito dall’umanità, dal coraggio e dall’impegno che le persone che si occupano dei bambini mettono ogni giorno nel loro lavoro, ha deciso di coinvolgere un gruppo di amici.

Leggi di più

I VALORI

BENESSERE E SICUREZZA DEI BAMBINI

I progetti e le attività de La Gotita sono orientati a garantire il benessere dei bambini a cui sono indirizzati. Nessuno di essi, né nel suo complesso né in alcune delle sue componenti, può mettere a repentaglio la sicurezza fisica o psichica dei bambini.

SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

I progetti e le attività de La Gotita sono ideati e realizzati con l’obiettivo di minimizzare l’impatto sull’ambiente naturale, nel rispetto delle norme e dei principi che ne regolano la tutela e la conservazione. Si pongono inoltre l’obiettivo di diffondere nei bambini una cultura di rispetto e tutela della natura.

RISPETTO DELLE CULTURE E DELLE TRADIZIONI LOCALI

I progetti e le attività de La Gotita sono ideati e realizzati nel pieno rispetto delle culture e delle tradizioni dei Paesi e delle comunità dove i bambini vivono. Alcuni progetti hanno inoltre l’obiettivo di rafforzare nei bambini la conoscenza e il rispetto della loro cultura e delle loro tradizioni.

RISPETTO DELLA DIGNITÀ DEI BAMBINI, DELLE LORO FAMIGLIE E DELLE PERSONE CHE SI OCCUPANO DELLA LORO CURA E DEL LORO SVILUPPO

In nessun modo i progetti e le attività de La Gotita devono porre i bambini, le loro famiglie e le persone che se ne prendono cura nella condizione di sentire lesa la propria dignità umana, sociale e professionale.

LE AREE DI ATTIVITÀ

medicine

CURA

In quest’area rientrano progetti e attività volti a garantire ai bambini e agli adolescenti una migliore qualità della vita, dal punto di vista fisico, psichico, educativo e sociale.

Si tratta di progetti relativi, fra gli altri, alla realizzazione di spazi confortevoli in cui i bambini possano vivere quotidianamente, al reperimento di prodotti e servizi utili a una migliore condizione di vita quotidiana, al supporto delle attività di gioco e apprendimento.

teamwork

SVILUPPO

Questa seconda area di attività comprende progetti che supportino bambini e adolescenti nel processo di creazione d’indipendenza dal mondo adulto e di costruzione di un proprio progetto di vita, attraverso lo sviluppo di competenze e il perseguimento delle proprie aspirazioni.

Rientrano quindi in quest’area attività relative fra le altre, al supporto nello sviluppo di capacità fisiche e cognitive coerenti con l’età. L’obiettivo è consentire loro la costruzione di competenze utili nella vita professionale e la realizzazione di progetti professionali in cui gli adolescenti siano parte attiva e fondamentale.

I SOCI

Anna Vitiello

Presidente

Anna è nata all’ombra del Vesuvio e, nonostante viva a Milano da tanti anni, ha conservato intatto l’animo partenopeo. Adora raccontare le favole e giocare con i

CONTACT ME

Paolo Guenzi

Vice presidente

Paolo Guenzi è papà di due figlie meravigliose. Pensa che i bambini siano la parte più bella del mondo. Crede che ci si debba impegnare per rendere migliore la vita

CONTACT ME

Elisabetta Moschetto De Wan

Tesoriere

Elisabetta si ritiene una persona fortunata perchè, anche grazie alla sua passione per la fotografia, riesce a vedere il mondo nelle sue più

CONTACT ME

Gabriele Troilo

Socio fondatore

Gabriele Troilo ama più di tutto giocare a soldatini, a biliardino e al salto della corda. Purtroppo però, dopo anni di impegno e di tentativi, continua a essere molto

CONTACT ME

Emanuela Prandelli

Socio fondatore

Emanuela Prandelli è felicemente sposata e ha due figlie che le hanno fatto riscoprire la meraviglia di vedere l’intero mondo con gli occhi di un bambino.

CONTACT ME

Michele Filipponi

Socio fondatore

Da ormai più di dieci anni Michele ha affiancato al suo lavoro di manager una nuova gratificante attività come papà di Francesca e Federica.

CONTACT ME

Anastasia Vitiello

Socio

Anastasia è un architetto napoletano di mamma leccese, emigrata nel lontano 2000 a Roma, dove ha trovato lavoro e marito. Da pochi anni, ha fatto

CONTACT ME

Paola Caiazzo

Socio

Paola ama sopra ogni cosa il mare, i contrasti e le risate. I suoi giochi preferiti sono quelli da scoprire, sono tutti quei giochi che consentono di creare dal nulla un’idea,

CONTACT ME